Ripartire dal digitale in campo Camera di commercio e Competence center

(Da Repubblica Genova, Massimo Minella)

Ripartire con il digitale. L`alleanza-pilota in Italia fra un Competence Center e una Camera di Commercio avviene a Genova, laboratorio ideale di sperimentazione delle nuove tecnologie da applicare alle imprese per favorire la ripartenza nella delicata fase post-Covid. Chiamate a resistere nei mesi più bui dell`emergenza, le attività rischiano adesso di subire un contraccolpo pesante dal punto di vista economico. In una fase ancora incerta, con i consumi che fanno fatica a rimettersi in moto e una crisi sempre robusta, è necessario individuare gli strumenti più adeguati per affrontare la “fase tre”. Il progetto messo a punto dal Competence Center Start 4.0 e dalla Camera di Commercio di Genova fa leva sulla formazione, con un modello su due livelli che scatterà a settembre. Il corso, chiamato “ReStart wi- th Digital”, si rivolge alle piccole e medie imprese che parteciperanno a un doppio programma di formazione, per favorire la conoscenza e l`utilizzo delle opportunità date dalle tecnologie digitali. Si uniscono in questo modo, per la prima volta nel Paese, un ente camerale e uno degli otto centri di competenza voluti dal ministero dello Sviluppo Economico sul territorio nazionale, quale appunto quello genovese. L`obiettivo dichiarato è quello di far uscire le imprese dalla crisi, intercettando quel volano economico, organizzativo e finanziario, in termini di riduzione dei costi ed efficientamento, che le tecnologie digitali possono rappresentare. «La diffusione di competenze sulle tecnologie abilitanti Industria 4.0 con attività di formazione in aula, webinar e applicazioni reali è tra le finalità di Start 4.0. In questa fase difficile – commenta Paola Girdinio, presidente di Start 4.0 – abbiamo deciso di aiutare le imprese ad adattarsi al nuovo contesto in sinergia con
la Camera di Commercio. Questo laboratorio di formazione è un risultato importante, che consolida il ruolo del Centro di Competenza nel supporto alla digitalizzazione del sistema industriale genovese e ligure». «I Punti Impresa Digitale, i cosiddetti Pid, sono l`innovazione principale prodotta dalla riforma delle Camere di Commercio continua Luigi Attanasio, presidente della Camera di Commercio di Genova – e appartengono, come i Competence Center, a quella rete nazionale chiamata Impresa 4.0 lanciata dal Governo ormai tre anni fa. L`alleanza che nasce a Genova è la prima di questo tipo all`interno della rete nazionale. Non a caso partiamo nel pieno della fase 2 con un`iniziativa concreta, progettata durante il lockdown per aiutare le nostre piccole e medie a ripartire proprio grazie al digitale». Il corso scatterà a settembre con docenze affidate a manager e imprenditori delle imprese e delle istituzioni associate a Start 4.0 e che già utilizzano queste tecnologie.

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

  • hhhhh

hhhhh

hhhhhh