Capire START 4.0

Cos'è un Competence Center

La costituzione dei Competence Center rappresenta un lungimirante progetto governativo di supporto  strategico alle imprese per affrontare le sfide che la quarta rivoluzione industriale ha posto in essere.

Il decreto del Ministero dello sviluppo economico del 29/1/2018, definendo condizioni, criteri e modalità di finanziamento, ha tracciato la strada per la selezione di 8 centri di competenza ad alta specializzazione su tematiche Industria 4.0.

L’investimento in formazione e competenza – nel quale l’Italia sconta ancora un divario con altri Stati europei – è alla base di questo indirizzo che vuole essere un supporto concreto nel rafforzare la competitività delle aziende interessate e del Sistema Paese in termini di innovazione e ricerca.

Le logiche di fondo dei Competence Center sono quelle di:

  • Contrastare la forte frammentazione e dispersione di centri di TT (censiti oltre 300 centri fra poli di innovazione, PST, distretti tecnologici)
  • Seguire gli esempi europei: Catapult centers, Poles d’innovation, Fraunhofer.
  • Valorizzare le realtà esistenti a partire dalle università di eccellenza in una logica brownfield e secondo chiare logiche di specializzazione sulle tecnologie del Piano Impresa 4.0
  • Intensificare i rapporti università-imprese attraverso la costituzione di partenariati paritetici secondo un orientamento a mercato e una progettualità sostenibile sotto il profilo economico finanziario.
  • Dare visibilità, scala e respiro alle iniziative anche con una forma di finanziamento inedita e promuoverne una compiuta collocazione all’interno del costituendo network europeo dei DIH.
Augentes
Rina
ABB S.p.A.
Flairbit
Ansaldo Energia
Circle S.p.A.
Consorzio Ligure delle Piccole e Medie Imprese per il Distretto Ligure delle Tecnologie Marine
Dgs S.p.A.
ETT S.p.A.
Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia
Fondazione Ricerca e Imprenditorialità
Stam s.r.l.
FOS s.r.l.
Gruppo Sigla s.r.l.
Imaging Technology Abruzzo
Iren S.p.A.
Leonardo S.p.A.
Liguria Digitale
Netalia s.r.l.
Sedapta s.r.l.
Distretto Ligure sui Sistemi Intelligenti Integrati
Softeco Sismat s.r.l.
Softjam S.p.A.
Tecnologie innovative per il controllo ambientale e lo sviluppo sostenibile
Aizoon Consulting s.r.l.
Camelot Biomedical Systems s.r.l
Abirk Italia
Aitek
Ansaldo Sts S.p.A.
Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale
Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale
Centro per gli studi di tecnica navale Cetena S.p.A.
Digimat S.p.A.
Distretto Ligure delle Tecnologie Marine
Eurochem

Gli 8 Competence Center

Gli 8 poli nazionali si occupano di attività di orientamento e formazione alle imprese nonché di supporto nell’attuazione di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale finalizzati alla realizzazione, da parte delle imprese fruitrici, in particolare delle Pmi, di nuovi prodotti, processi o servizi (o al loro miglioramento) tramite tecnologie avanzate in ambito Industria 4.0:

  • Competence Center Torino: CIM 4.0
  • Competence Center Milano: MADE
  • Competence Center Bologna: BI-REX
  • Competence Center Pisa: ARTES 4.0
  • Competence Center Padova e Triveneto: SMACT 4.0
  • Competence Center Napoli – Bari: MEDITECH
  • Competence Center Genova: START 4.0
  • Competence Center Roma: CYBER 4.0
We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

  • hhhhh

hhhhh

hhhhhh