Start 4.0

L'Associazione

La composizione del partenariato pubblico/privato, che si è costituito in Associazione il 21 Gennaio 2019, coinvolge 5 entità pubbliche (CNR, Fondazione IIT, Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale e INAIL) e 33 imprese.

Queste ultime sono state selezionate attraverso la risposta ad un avviso pubblico per manifestazione di interesse sulla base di un processo valutazione di specifiche caratteristiche tecniche e di aspetti di solidità economica coerenti con le finalità programmatiche del Centro.

Augentes
Rina
ABB S.p.A.
Flairbit
Ansaldo Energia
Circle S.p.A.
Consorzio Ligure delle Piccole e Medie Imprese per il Distretto Ligure delle Tecnologie Marine
Dgs S.p.A.
ETT S.p.A.
Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia
Fondazione Ricerca e Imprenditorialità
Stam s.r.l.
FOS s.r.l.
Gruppo Sigla s.r.l.
Imaging Technology Abruzzo
Iren S.p.A.
Leonardo S.p.A.
Liguria Digitale
Netalia s.r.l.
Sedapta s.r.l.
Distretto Ligure sui Sistemi Intelligenti Integrati
AlgoWatt
Softjam S.p.A.
Tecnologie innovative per il controllo ambientale e lo sviluppo sostenibile
Aizoon Consulting s.r.l.
Camelot Biomedical Systems s.r.l
Abirk Italia
Aitek
Ansaldo Sts S.p.A.
Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale
Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale
Centro per gli studi di tecnica navale Cetena S.p.A.
Digimat S.p.A.
Distretto Ligure delle Tecnologie Marine
Eurochem

La presenza di Grandi Imprese con un mercato di riferimento internazionale, dell’IIT, del CNR, della collaborazione con l’Università di Genova ed in considerazione della loro partecipazione ad iniziative e progetti fortemente connessi agli ambiti di riferimento, consente al CdC di fruire di un network estremamente esteso di rapporti con imprese ed altri organismi di ricerca attualmente non direttamente coinvolti nel partenariato.

Fondamentale il ruolo delle PMI coinvolte nel partenariato che, insieme alle Grandi Imprese, rappresentano l’intera filiera produttiva nei domini di applicativi di riferimento.

Il grande coinvolgimento delle PMI nelle attività del Centro consente inoltre di cogliere con efficacia l’opportunità di attivare, all’interno delle stesse PMI, un processo di rafforzamento e consolidamento tecnologico con conseguenti vantaggi diretti sulle attività del Centro per lo sviluppo di servizi, progetti e iniziative di trasferimento tecnologico che terranno conto dell’amplissima platea delle PMI attive sul territorio regionale e nazionale nei domini di riferimento.

Con la fondazione dell’Associazione START4.0 si intende costituito il Centro di Competenza ad alta specializzazione di cui agli esiti della procedura di selezione effettuata dal Ministero dello Sviluppo Economico a valle del Decreto 29/01/2018.

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

  • hhhhh

hhhhh

hhhhhh